XIX Esposizione  Internazionale di Edilizia,  Arredi Ecclesiastici  e Oggetti di Culto  e Arte Sacra SACROEXPO

sacroexpo 2017 - galeria 31

LA CHIESA TRA ARTE E BUSINESS – Ecco la SACROEXPO di Kielce

La Presentazione della Medaglia Pontificia per la Cultura, il Coro della Radio Polacca in concerto dal vivo, conferenze internazionali con personalità eccellenti, presentazione di prodotti dedicati alle chiese contemporanee e sfilate di moda di paramenti liturgici . questo è un breve riepilogo della SACROEXPO tenutasi dal 12 al 14 di giugno presso Targi Kielce.

sacroexpo 2017 - galeria 05

La XVIII Esposizione  Internazionale di Edilizia,  Arredi Ecclesiastici  e Oggetti di Culto  e Arte Sacra SACROEXPO è il più importante evento di affari per arte sacra, prodotti e servizi per chiese. Questo è un evento unico nel suo genere, per la sua natura, a  SACROEXPO commercio e cultura si toccano.

Per anni SACROEXPO ha richiamato migliaia di visitatori a Kielce. Quest’anno l’esposizione ha ospitato più di cinquemila ospiti. Targi Kielce è una vetrina di presentazione omnicomprensiva per le ultime tendenze nell’ arte sacra, per gli oggetti di culto e per gli arredi ecclesiastici, per gli articoli devozionali e le nuove tecnologie per la costruzione, la  conservazione e restauro di edifici di culto e proprietà immobiliari.

La lista di espositori di quest’anno include 284 ditte e organizzazioni da 13 paesi come: Polonia, Stati Uniti, Slovenia, Ucraina, Ungheria, Italia, Spagna, Russia, Germania, Macedonia Grecia Portogallo e Slovacchia. Gli espositori hanno presentato i loro prodotti e servizi su 16 mila metri quadrati di spazio espositivo.

Per Artem ad Deum:
La cerimonia di premiazione delle Medaglie del Pontificio consiglio della Cultura

Michał Heller, Claudia Henzler and Tomas Halik – questi  i laureati di quest’anno delle Medaglie del Pontificio Consiglio della Cultura. I riconoscimenti sono stati assegnati il 12 giugno. Sulla scia degli anni precedenti, la cerimonia di gala è stata parte della Esposizione  Internazionale di Edilizia,  Arredi Ecclesiastici  e Oggetti di Culto  e Arte Sacra SACROEXPO.

Dal 2005, per 13 anni la Medaglia Per Artem ad Deum è stata assegnata presso la Fiera di Kielce. La medaglia è stata conferita ad artisti o ad istituzioni i cui meriti artistici ed il cui contributo allo sviluppo del patrimonio artistico siano stati essenziali nel plasmare la spiritualità dell’ essere umano. Il Capitolo della Medaglia, presieduto da Sua Eccellenza il Vescovo Marian Florczyk PhD., ha decretato che quest’ anno  la comunità dei laureati della medaglia venga ampliata dai seguenti artisti: Padre  Professor Michał Kazimierz Heller PhD. Hab –  filosofo, teologo e cosmologo polacco. Padre Heller è impiegato presso l’Osservatorio Vaticano ed è membro della Pontificia Accademia di  Teologia. Claudia Henzler – fotografo, laureata del “St Leopold Peace Prize”. La Signora Henzler riunisce e mette in contatto persone di differenti retroterra e culture; ed il Reverendo. Tomas Halik – filosofo, teologo e psicologo, uno dei più straordinari pensatori cattolici al giorno d’oggi. Hanno preso parte alla cerimonia alcuni dei precedenti laureati della medaglia, fra cui Krzysztof Zanussi che ha parlato del significato dell’arte per l’essere umano.  L’evento è stato ulteriormente onorato dalla performance del Coro della Radio Polacca che sotto la battuta di Szymon Wyrzykowski ha eseguito “Stabat Mater” di Arvo Part, compositore estone,  laureato dell’ edizione del 2016.

sacroexpo 2017 - bp 04

SACROEXPO all’ insegna degli incontri
La prima  CONFERENZA PER ARTEM AD DEUM

Tra le molte conferenze e seminari che si tengono a Targi Kielce, fra cui ‘’Etica nel BUSINESS - "Catechismo per gli imprenditori " con Małgorzata Dąbrowska, Roman Trzaskalik – Presidente dell’Associazione NOSTRA RES (Associazione di Imprenditori e Manager Cristiani) e Padre  Rafal Dudała come relatori, o anche la Conferenza degli Economi Ecclesiastici e dei Superiori e dei Segretari Provinciali degli Ordini Monastici Polacchi, per la prima volta la conferenza “Per Artem an Deum” è stata inclusa nel già ricco programma di SACROEXPO. Il 13 giugno nel Centro Congressuale di Targi Kielce si sono presentati i laureati di quest’anno della Medaglia del Pontificio Consiglio della Cultura. L’incontro è stato presieduto da Milosz Horodyski -produttore di cinema e televisione, direttore aggiunto di TVP3 Kraków.

La sessione si è aperta con la presentazione del Reverendo Professor Michał Heller. Nella sua conferenza il Professore ha dimostrato che l’universo è un’opera d’arte ed la scienza in sé può essere comparata al lavoro di un artista. Nella sua presentazione il Professore ha fatto riferimento alle numerose opere degli impressionisti e ha presentato il concetto della luce nella fisica e della perfezione dell’ universo. La sua lezione ha suscitato un enorme interesse nell’auditorium. Le molte  domande poste al termine della lezione hanno dato il via ad una seconda parte della conferenza.  .

Claudia Henzler – La fotografa Austriaca, intervistata da Milosz Horodyski – ha parlato delle sue opere, fonti di ispirazione, della bellezza nascosta nella fotografia e delle vie per raggiungere questa bellezza. L’artista ha mostrato il forte ruolo che gioca la fede nel suo lavoro.

Il terzo laureato –  teologo e sociologo di fama mondiale, di Praga - Reverendo Professor Tomasz Halik ha descritto il modello della civilizzazione di oggigiorno. Egli vede un momento di svolta nel Cristianesimo, cui segnale è per l’appunto il pontificato di Papa Francesco. Nella sua lezione ha sottolineato che la Chiesa dovrebbe raggiungere le persone, per poterle ritrovare.

La conferenza ha anche presentato il laureato del 2008 di “Per Artem Ad Deum” – il creatore del Teatro dell’Arte dell’Università Cattolica di Lublino Professor Leszek Mądzik. Il Professor Mądzik ha analizzato le tensioni tra gli elementi dell’arte nella fede e della fede nell’arte.

La sessione si è aperta con la presentazione del Reverendo Professor Michał Heller. Nella sua conferenza il Professoresacroexpo 2017 - galeria 01 ha dimostrato che l’universo è un’opera d’arte ed la scienza in sé può essere comparata al lavoro di un artista. Nella sua presentazione il Professore ha fatto riferimento alle numerose opere degli impressionisti e ha presentato il concetto della luce nella fisica e della perfezione dell’ universo. La sua lezione ha suscitato un enorme interesse nell’auditorium. Le molte  domande poste al termine della lezione hanno dato il via ad una seconda parte della conferenza.  .

Claudia Henzler – La fotografa Austriaca, intervistata da Milosz Horodyski – ha parlato delle sue opere, fonti di ispirazione, della bellezza nascosta nella fotografia e delle vie per raggiungere questa bellezza. L’artista ha mostrato il forte ruolo che gioca la fede nel suo lavoro.

Il terzo laureato –  teologo e sociologo di fama mondiale, di Praga - Reverendo Professor Tomasz Halik ha descritto il modello della civilizzazione di oggigiorno. Egli vede un momento di svolta nel Cristianesimo, cui segnale è per l’appunto il pontificato di Papa Francesco. Nella sua lezione ha sottolineato che la Chiesa dovrebbe raggiungere le persone, per poterle ritrovare.

La conferenza ha anche presentato il laureato del 2008 di “Per Artem Ad Deum” – il creatore del Teatro dell’Arte dell’Università Cattolica di Lublino Professor Leszek Mądzik. Il Professor Mądzik ha analizzato le tensioni tra gli elementi dell’arte nella fede e della fede nell’arte.